CARLO RICCI è Dottore in Psicologia e Psicoterapeuta, si è specializzato in Analisi del Comportamento e in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale. È Direttore dei Corsi in Psicoterapia ad Indirizzo Comportamentale e Cognitivista dell’Istituto Walden di Roma e Bari. Nel 1981 è tra i soci fondatori dell’Istituto Walden e nel 1986 dell’Associazione Italiana di Psicologia e Terapia Cognitivo Comportamentale di cui attualmente è Presidente. Nel 2007 ha istituito il Centro ABA-VB per il trattamento precoce dei Disturbi Pervasivi dello Sviluppo con sedi a Roma, Bari, Foggia e Trento. Ha fondato nel 2000 e diretto fino al 2009 il Centro di Ricerca e Documentazione sulle Disabilità della Regione Marche.

I suoi principali interessi professionali e scientifici riguardano prevalentemente gli ambiti applicativi nel campo della disabilità, dei bisogni educativi speciali e delle problematiche dello sviluppo. Nel 2011 ha fondato la Walden Technology, una società dedita alla ricerca, sperimentazione e applicazioni nell’ambito dell’Assistive Technology.  Dal 2000 al 2011 è stato Editor in Chief della rivista Handicap Grave, dal 2012 della rivista Disabilità Gravi – Interventi Cognitivo Comportamentali e Assistive Technology e Direttore della Collana Interventi Cognitivo Comportamentali in Disturbi del Comportamento e dell’Apprendimento delle Edizioni Centro Studi Erickson; dal 2014 dirige la collana Principi, modelli e tecniche di intervento ABA-VB, Edizioni Centro Studi Erickson di Trento.

È membro di Editorial Board di diverse riviste ed è stato Membro dal 1997 al 2000 e dal 2006 al 2009 del Comitato Tecnico Scientifico dell’Osservatorio Nazionale sulle Disabilità del Ministero della Pubblica Istruzione. Nel 2015 è membro dell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità istituito ai sensi dell’art. 3 della Legge 3 marzo 2009, n. 18 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel 1999/2000 è stato National Working Partner alla European Agency for Development in Special Needs Education in rappresentanza del nostro Paese. Dal 2004 è Membro per conto della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane nel comitato tecnico scientifico bilaterale FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) CRU-FIABA sulla disabilità.  Nel 2004 è stato Membro del Comitato di Coordinamento in rappresentanza della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome in seno al Gruppo di coordinamento per la pianificazione delle attività, la verifica in corso d’opera e gli eventuali interventi sul progetto ICF e politiche del lavoro. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel 2014 è membro del Comitato Psicopedagogico

Dal 1982  è consulente della Lega del Filo d’Oro di Osimo, dal 1997 membro del Comitato Scientifico e dal 2014 Presidente. Ha avuto incarichi di consulenza in molti centri sia pubblici che privati impegnati nel campo della disabilità, educazione speciale e problematiche educative e dello sviluppo.

È Docente di Psicologia della Disabilità e della Riabilitazione e di Modelli di Intervento in Psicologia Clinica e di Comunità, al Corsi di laurea in Psicologia all’Università Pontificia Salesiana di Roma; ha avuto incarichi di insegnamento presso l’Università “Sapienza”, l’Università di “Roma Tre” e del “Foro Italico” ed ha insegnato nei master e alla scuola di dottorato internazionali all’Università del “Foro Italico”di Roma. Fin dalla loro fondazione ha insegnato nella Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SSIS) delle Università del Lazio e nel 2009 è stato membro del Comitato di Coordinamento Corso Sostegno SSIS del Lazio. Attualmente insegna nei Corsi Sostegno dell’Università del “Foro Italico”. Dal 2005 al 2009 ha insegnato all’Università degli Studi di Bari e dal 2008 al 2012 all’Università di “Roma Tre”,   ha insegnato in Master e Corsi di Specializzazione all’Università di Macerata, Università di Campobasso, Università di Enna, Università di Udine, Università Autonoma di Barcellona (Spagna)

Ha pubblicato 17 libri, 21 capitoli di libro, 5 prefazioni, 2 interviste, oltre 110 articoli su riviste nazionali ed internazionali, 4 software ed è stato invitato come relatore ad oltre 160 Convegni a carattere nazionale ed internazionale.

Nel 1997 è tra i fondatori della Società Italiana di Psicologia della Salute e Membro del Comitato Esecutivo dal 2004 al 2008 come Segretario Generale e dal 2010 al 2012 come Tesoriere e nel 2013-2014 come Vice Presidente; nel 2020 è stato eletto Presidente dell’Associazione Applied Behavior Analysis – ABA.IT